RadioAut

I RadioAut sono una miscela di rock, funk, e reggae nata dalla malsana, ma pur sempre romantica, mente del cantautore Andrea Faraci. Serio dentista di fama inter-comunale di giorno, ma scapestrato sovversivo di notte (o almeno tarda serata), il nostro ha incontrato altri quattro scappati di casa con la passione per il groove e i concerti in cui si salta, ci si diverte, e -se tutto va bene- magari ci scappa pure un limone (anche se a dire il vero, a qualcuno qui piacciono i Pooh). Questi eroi della provincia hanno messo insieme un repertorio di inediti in Italiano che racconta la vita quotidiana in tutte le sue sfaccettature, ma -e questo è indicatore di una progettazione artistica ragionata, e volutamente provocatoria- mai una volta nei loro testi vengono nominati i premolari. Dato che qualcuno nella band conosceva anche gli accordi con il # (hashtag) le iniziali idee compositive del cantante sono state arricchite da un processo di riarrangiamento condiviso, che ha portato a un repertorio di brani davvero niente male.
Nonostante l’impressione che possa dare questa biografia, nei loro brani i RadioAut sanno alternare a momenti di inusitata simpatia a tematiche impegnate e atmosfere poetiche.

Nel 2018 è uscito il primo singolo dei RadioAut: “Nino”; una storia di strada, dal sapore reggae, scritta come inno alla perseveranza, quando i tuoi giorni sembrano una corsa in salita. Un incoraggiamento a costruirsi almeno una porzione di felicità.

Attualmente la band sta per far uscire il suo primo EP.

I RadioAut a WOODinSTOCK:
- WOODinSTOCK 2019 venerdì 19 Luglio

Links:      I RadioAut su Facebook     iRadioAut su Youtube

WOODinSTOCK 2019 ha avuto il patrocinio di:

FondazioneComunitariaVaresottoLogoMini250 Comune di Ternate    LogoASPIMini

 

WOODinSTOCK 2019 è stato possibile grazie al contributo e/o alla collaborazione di

Buscadero Day  Il Ponte Degli Artisti       Pro Loco Biandronno SOS dei Laghi ONLUS Molteni Strumenti Musicali   Dada Servizi    Ferro Pietro   Hotel Montelago    LaViscontina   La casa del Tao

WOODinSTOCK su Facebook

Vai all'inizio della pagina