18 items tagged "Marco Zanzi"

Risultati 1 - 18 di 18

Domenica 25 Ottobre 2015: una festa per Mock

Category: Altre iniziative di WOODinSTOCK
Creato il Venerdì, 23 Ottobre 2015 06:45

phoca thumb m 92Domenica 25 Ottobre 2015, a partire dalle ore 15.00 fino a serata inoltrata, presso il centro parrocchiale di Biumo Inferiore, ci sarà una festa ricca di musica per ricordare insieme il nostro amico Marco "Mock" Zanzi...

Greg Harris e Marco Zanzi a Varese per WOODinSTOCK by Paolo Negri

Category: Altre iniziative di WOODinSTOCK
Creato il Domenica, 02 Agosto 2015 07:40

phoca thumb m 80Paolo Negri ci ha regalato alcuni splendidi scatti dell'evento Pro WOODinSTOCK che ha visto protagonisti Greg Harris, Marco Zanzi e la Tac Tic Band...

James Maddock a Varese 2014 by Stefano Soru

Category: VIDEOinSTOCK
Creato il Giovedì, 30 Aprile 2015 09:30

James Maddock a Varese è stato un momento magico che ha chiuso il 2014 nel migliore dei modi per WOODinSTOCK. Stefano Soru ha ripreso in modo attento e toccante la performance non solo di James accompagnato da Alessandro Gusmini, ma anche l'apertura pregevole di Marco Zanzi, sua figlia Cecilia Zanzi, e Stefano Zanrosso, nonchè l'intervento di Luca Guenna... Ecco una gustosa Playlist su youtube dedicata a questo evento.

 

IlSussidiario.net - 27 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Venerdì, 27 Marzo 2015 18:14

LaPrealpina.it - 25 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Giovedì, 26 Marzo 2015 18:14

LaPrealpina.it ha dedicato un articolo a Greg Harris, Marco Zanzi e TacTic Band per WOODinSTOCK il 25 Marzo 2015

http://www.prealpina.it/notizie/spettacoli/2015/3/25/note-contro-il-parkinson/4156714/55/

VareseReport - 25 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Giovedì, 26 Marzo 2015 18:14

La Bìssa de l'Insubria - 25 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Giovedì, 26 Marzo 2015 18:14

Varese7Press - 25 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Giovedì, 26 Marzo 2015 18:14

VaresePolis - 24 Marzo 2015

Category: Rassegna Stampa
Creato il Giovedì, 26 Marzo 2015 18:14

Greg Harris e Marco Zanzi a Varese per WOODinSTOCK

Category: Altre iniziative di WOODinSTOCK
Creato il Sabato, 07 Marzo 2015 14:00

Greg HarrisVenerdì 27 Marzo 2015 avremo a Varese come ospite di WOODinSTOCK, il grande Greg Harris accompagnato dal nostro grande amico Marco Zanzi. Il concerto del popolare cantautore americano si terrà presso il Salone Estense e sarà preceduto dalla spettacolare Tac Tic Band e dal Coro Mani Bianche.

 

Marco Zanzi

Category: Musicisti e artisti a WOODinSTOCK
Creato il Venerdì, 06 Marzo 2015 23:13

 phoca thumb l 0114 10203119405279502

Nato a Varese alla fine degli anni ’50, Marco Zanzi è cresciuto in una famiglia ricca di stimoli musicali: la madre era pianista ed insegnante di musica mentre il fratello maggiore suonava in un gruppo locale. In casa si ascoltava musica classica, ma anche i Beatles ed il Rock’n’Roll. I suoi interessi musicali si sono presto portati verso la musica Folk: Bob Dylan, Pete Seeger, Joan Baez e Peter Paul & Mary, ma anche i primi cantautori italiani, in particolare Fabrizio De Andrè.

a svolta definitiva verso il Country-Rock ci fu però negli anni delle Scuole Superiori in particolare con la scoperta dei POCO e della Nitty Gritty Dirt Band, una scoperta, insieme a quella dei Byrds, che segnerà poi tutta la sua storia musicale. In quegli anni incomincia a suonare la chitarra e subito dopo il Banjo, un amore al primo ascolto! Le prime esperienze su un palco sono con un gruppo locale, “Le Volpi” dalle cui ceneri nacquero intorno al 1977-1978 gli “Steamboat Willie” uno dei primi gruppi di Bluegrass italiani. All’apice del loro “successo” suonarono in un Festival a Siena con Artisti del calibro dei Flying Burrito Brothers.

Nel 1980 entra a far parte di un gruppo Folk-Rock di Milano, “La Signora Stracciona”, con il quale gira in lungo e in largo l’Italia fino al 1985. Tra le apparizioni più significative sicuramente quelle in Sala Nervi a Roma con papa Giovanni Paolo II in occasione del Giubileo dei Lavoratori del 1984 ed al Meeting di Rimini. “La Signora Stracciona” collaborò in quegli anni anche con il cantautore Claudio Chieffo e Marco ha partecipato tra l’altro anche alle registrazioni del suo disco omonimo.

Con la nascita della prima figlia Marta, Marco però decide di lasciare la vita “on the road” per dedicarsi alla famiglia ad al lavoro di Insegnante di Educazione Fisica. E questo fino alla fine degli anni ’90 quando, soprattutto grazie all’avvento di nuove e più facilmente fruibili tecnologie e di Internet, si dedica allo studio delle tecniche di registrazione, al recupero di vecchi vinili ed apre un sito Web in collaborazione con un amico inglese, David Reynolds, dedicato ai testi delle canzoni dei Byrds. In quegli anni incomincia anche a frequentare alcuni gruppi di discussione, in particolare dedicati ai Byrds ed a Crosby, Stills, Nash & Young.

Ed è proprio tramite uno di questi gruppi, chiamato “Acousticharmonies”, che ha l’opportunità di incontrare due persone che diventeranno poi fondamentali per Marco negli anni a seguire: l’australiano Ray O’Neill (il fondatore di “Acousticharmonies”) e l’americano Ron Martin. Nasce tra loro un’amicizia profonda e un forte scambio di idee musicali che alla fine porterà Marco ad incontrare di persona Ron in North Carolina nel Maggio del 2007 (e più avanti anche Ray) in occasione dell’annuale “Merlefest” di Wilkesboro, uno dei più importanti dedicati alla musica “americana”. Durante quel soggiorno Marco e Ron registrano insieme nel Flyin’ Cloud Studio di Eden, NC e si lasciano con l’intenzione di continuare la collaborazione anche a distanza. Ron manda a Marco vari “demo” di sue composizioni, Marco le arrangia, le incide con la collaborazione di vecchi e nuovi amici musicisti ed infine Ron registra le sue voci soliste. Il prodotto finale è così buono, che si decide di farlo uscire ufficialmente. Viene scelto un nome per il gruppo: “Piedmont Brothers Band” per via delle comuni radici geografiche pedemontane (Appalachi per Ron e Prealpi per Marco) ed il CD viene intitolato “Bordertown” (Marco è di Varese al confine con la Svizzera e Ron è di Eden al confine con la Virginia). “Bordertown” è anche il titolo di una canzone di Ron, la prima che Marco ha sentito cantare da Ron durante il suo soggiorno negli Stati Uniti dell’anno precedente. E’ nato così il progetto “Piedmont” che ha visto a tutt’oggi la realizzazione di 6 CD ed 1 DVD ed a cui hanno contribuito, anche grazie al prezioso lavoro di Mike Gallivan bassista del Colorado e co-produttore/manager della Band, artisti del calibro di Richie Furay (Buffalo Stringfield, POCO...), Rick Roberts (Flying Burrito Brothers, Firefall ...), Gene Parsons (Byrds, Flying Burrito Brothers ...), Herb Pedersen (Dillards, Desert Rose Band ...), Patrick Shanahan (Rick Nelson, New Riders Of The Purple Sage ...), Jock Bartley (Gram Parsons, Firefall..), Buddy Cage (New Riders Of The Purple Sage...), Stephen A. Love (Rick Nelson, New Riders Of The Purple Sage) e molti altri. La PBB si esibisce negli anni in molte località, specialmente in Italia (in particolare si sottolinea una partecipazione al FOLKEST), ma anche negli Stati Uniti (Il “Riverfest” in North Carolina); in questa occasione il gruppo viene anche insignito della cittadinanza onoraria della città di Eden. La musica della Piedmont Brothers Band è oggi trasmessa da molte radio sia in Italia che in Europa, Stati Uniti e Australia: recensioni più che positive sono apparse su riviste quali “Il Buscadero”, “SUONO”, “JAM”, “Late For The Sky” e su molti Siti Web.

Nel Giugno del 2014 a Marco viene diagnosticato un tumore maligno al Pancreas e per lui incomincia un periodo segnato da problemi fisici e lunghe cure seguite ad un difficile, ma per fortuna riuscito, intervento chirurgico. La famiglia, la musica e gli amici sono stati di grande aiuto a Marco che nonostante tutto, nei lunghi mesi della malattia ha portato avanti, oltre a nuovi lavori per la Piedmont Brothers Band, anche un progetto solista che si è concretizzato nella Primavera del 2014 in coincidenza con la conclusione positiva delle terapie. Vengono quindi realizzati 2 Album ricchi di materiale originale ed impreziositi dalla presenza come ospiti di Herb Pedersen, Gene Parsons, Barry McCabe e Ralph Schraven oltre a molti amici della famiglia “Piedmont”: “Time To Start Again (Time To Fly Again)” e “Mock” (il soprannome da sempre di Marco) sono i loro titoli. Nel futuro di Marco c’è la produzione del primo Album natalizio della PBB, “A Piedmont Christmas” ed un nuovo Album in studio per il 2015.

Tutte le info sulle attività di Marco sul sito ufficiale dei Piedmont Brotherswww.piedmontbrothersband.com

La Piedmont Brothers Band è salita sul palco di WOODinSTOCK 2012 e di WOODinSTOCK 2013Marco Zanzi ha aperto il concerto di James Maddock per WOODinSTOCK tenutosi 23/12/2014. Marco è spesso presente in eventi legati a WOODinSTOCK e sarà sul palco in un evento benefico a favore della nostra associazione il 27/03/2015 insieme a Greg Harris.

La Piedmont Brothers Band è presente anche nel CD di WOODinSTOCK 2012 con la loro interpretazione di "Summer Wind"

James Maddock a Varese per WOODinSTOCK

Category: Altre iniziative di WOODinSTOCK
Creato il Martedì, 09 Settembre 2014 00:23

James MaddockMartedì 23 Dicembre abbiamo avuto a Varese come ospite di WOODinSTOCK, James Maddock. Il concerto del popolare cantautore americano si terrà presso il Salone Estense e sarà preceduto dal grandissimo Marco Zanzi.

 

WOODinSTOCK 2014 - Quarto giorno by Paolo Negri

Category: Edizione 2014
Creato il Martedì, 05 Agosto 2014 11:18

WOODinSTOCK 2014 - Le foto del quarto giorno by Paolo NegriEcco l'ultima puntata della carrellata fotografica di Paolo Negri su WOODinSTOCK 2014 con le immagini dell'ultima giornata del festival: Domenica 20 luglio...

The Piedmont Brothers Band

Category: Musicisti e artisti a WOODinSTOCK
Creato il Martedì, 02 Luglio 2013 22:13

 Piedmont Brothers Band

Ascoltando la band italoamericana di Marco Zanzi e Ron Martin l'illusione di trovarsi in North Carolina è fortissima. Il genere è l'"americana", per molti più facilmente identificabile come country-rock e i Piedmont Brothers sono dei veri maestri nel proporla con pezzi originali e qualche personalissima cover.

Tutte le info sulla band sul sito ufficiale: www.piedmontbrothersband.com

La Piedmont Brothers Band è salita sul palco di WOODinSTOCK 2012 e di WOODinSTOCK 2013  e sarà anche a WOODinSTOCK 2015 domenica 12 Luglio in formazione acustica (Ron Martin: Guitar & Vocals, Marco Zanzi: Guitar, Banjo & Vocals, Annina Satta: Fiddle, Stefano "Zampa " Zanrosso: Doublebass & Guitar, Cecilia Zanzi: Supporting Vocal) con Special guest Doug Rorrer: Guitar & Vocals

La Piedmont Brothers Band è presente anche nel CD di WOODinSTOCK 2012 con la loro interpretazione di "Summer Wind"

The Hugs

Category: Musicisti e artisti a WOODinSTOCK
Creato il Lunedì, 27 Maggio 2013 07:01

The Hugs

I "The Hugs" sono una delle band largamente composte da membri dello staff di WOODinSTOCK. Nati nel 2013 comprendono Luca Guenna, Marco ZanziFilippo John Miotello e Carlo Rizzi e propongono un tributo all'Elvis delle origini, al rock'n'roll acustico che ha dato il via a tutto.

Gli Hugs hanno una pagina su Facebook: HUGS

Gli Hugs suoneranno a WOODinSTOCK 2014 domenica 20 Luglio

Aspettando WOODinSTOCK @ Kustom Road 2013

Category: Aspettando WOODinSTOCK 2013
Creato il Martedì, 09 Aprile 2013 08:46

Kustom Road SS33 SempioneUn nostro stand ha presenziato alla 3 giorni -19, 20 e 21 aprile 2013- organizzata a Malpensa fiere (Busto Arsizio) a scopo benefico dal moto club SS33 Sempione...

Ha debuttato ufficialmente in questa occasione la nuova band rockabilly di Luca Guenna, i The Hugs!!! La loro presenza è stata a supporto delle attività di WOODinSTOCK e dell'iniziativa benefica di Moto Club SS33 Sempione a favore dei bambini della pediatria dell'ospedale San Gerardo di Monza e della città di Cavezzo, duramente colpita dal terremoto dell'anno scorso.

 

16 e 17 Febbraio 2013: Enoteca del Borgo ad Azzate

Category: Aspettando WOODinSTOCK 2013
Creato il Venerdì, 18 Gennaio 2013 11:40

Luciana Guenna PittriceIl 16 febbraio 2013, presso l'ENOTECA DEL BORGO ad AZZATE VA abbiamo festeggiato insieme il carnevale con la WOODinSTOCK Carnival jamming Superstars Band, per l'occasione costituita da Luca Guenna, Vincenzo Cinotti, Ale & Ale, Marco Zanzi e gli Strange Fruit (Giovanna e Roberto).

Il 17 febbraio, nella stessa location è stata inaugurata la mostra d'Arte neo-impressionista di Luciana Guenna con il supporto acustico di una rappresentanza di The Piedmont Brothers Band e altri musicisti.

Luciana Guenna & WOODinSTOCK, unire le forze contro il Parkinson... 

E in anteprima assoluta è stato diffuso per la prima volta "WOODinSTOCK - Stop al Parkinson", il CD!!!!!

25 e 26 agosto 2012 al parco di Ternate

Category: Aspettando WOODinSTOCK 2012
Creato il Sabato, 12 Gennaio 2013 21:32

Il 25 e il 26 agosto 2012 al parco Berrini di Ternate, uno sparuto manipolo di coraggiosi volontari si adoperava a dare una mini-mini dimostrazione di quello che sarebbe successo alla fine del mese successivo e al tempo stesso approfittava per alcuni incontri organizzativi e sopraluoghi.

 

WOODinSTOCK 2017 ha il patrocinio di:

Comune di Ternate    Fondazione Comunitaria del VaresottoLogoASPIMini

 

WOODinSTOCK 2017 sarà possibile grazie al contributo e/o alla collaborazione di

Pro Loco Ternate     Pro Loco Biandronno SOS dei Laghi ONLUS    Il Ponte Degli ArtistiMolteni Strumenti Musicali   auto moto storiche varese ComicArte  Crazy Comics Varese    RunPapà     Ternatese Calcio    La LibEreria nella Bottega del Romeo    La Bottega del Romeo      FotoDG   l'Accademia   Hotel Montelago

WOODinSTOCK 2017 ha ricevuto il sostegno di:

Dr. Cappello


2017NewsMini

Sostieni WOODinSTOCK!!


5xMille a WOODinSTOCK

Seguici sui Social Network

Seguici su TwitterSeguici su LinkedinVisualizza il nostro canale YoutubeSeguici su Google+Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di WOODinSTOCK per essere informato delle nostre attività. Potrai cancellare la tua iscrizione alla Mailing List in ogni momento.

Puoi partecipare, votare, scrivere in molte aree del sito con il tuo account su Facebook cliccando sull'icona di FB qui sotto...

...Oppure puoi creare un account cliccando qui e quindi utilizzare nome utente e password da te scelti per entrare nel sito...

Go to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy