Le arti figurative di WOODinSTOCK

Lo spirito che animò il festival originale fu di aggregare i giovani intorno alla musica per cercare di dare forza e spessore agli ideali della pace, dell'amore e della libertà.

A Woodstock i giovani crearono un diverso modo di stare insieme in un contesto naturale, pacifico e musicale, dalle proporzioni gigantesche.

Qui la pretesa non è ricreare lo stesso slancio e la stessa spinta emotiva, impensabile per le attuali condizioni storiche e sociali, né proporre una celebrazione di quell'evento irripetibile in chiave nostalgica e commemorativa, lo scopo è una rilettura di quegli avvenimenti alla luce della attuale condizione giovanile, è il tentativo di ritagliare uno spazio espressivo spesso mancante per dar voce alle idee e alle emozioni che muovono le nuove generazioni nella costruzione del loro futuro.

Lo scopo è ricreare una possibilità di aggregazione attraverso la musica e l'arte per individuare una nuova cultura di riferimento, la conoscenza e l'analisi critica delle esperienze delle precedenti generazioni di "giovani" sono gli elementi che si vogliono evidenziare per offrire nuovi spunti di riflessione e condivisione, la forza propulsiva della musica e lo straordinario modo di stare insieme del pubblico e di vivere in comune le emozioni, costruiscono "lo spazio" e dilatano il "tempo" per pensare al modo di stare insieme di oggi.

Woodstock non può essere considerato un'icona sbiadita di un'epoca, né uno stereotipo divenuto merce negli anni successivi.

"Il desiderio di stare insieme non potrà mai passare di moda. E questi incontri serviranno sempre per esprimere il bisogno di libertà che è vivo in tutti noi."

(da una lettura critica di Gabriella Gallozzi sul film di Barbara Kopple "MY Generation")

Poiché gli ideali di riferimento non solo sono cambiati, ma sembra non esistano più, scardinati anche quelli commerciali, che parevano inglobare e giustificare ogni scelta, è forse il tempo di recuperare uno spazio collettivo. Uno spazio che diventi identitario, al di fuori dei non luoghi in cui consumiamo le nostre esistenze, per riscoprire insieme la strada da percorrere.

Abbiamo scelto di unirci per dare una mano alla ricerca sul Parkinson, abbiamo scelto di farlo con le nostre forze, mettendo in gioco abilità personali e scoprendo quanto fossero lacunose le nostre capacità organizzative, abbiamo deciso di inventarle, di chiedere aiuto e qualche volta lo abbiamo trovato.

Forse bisogna partire proprio da qui: dalla volontà di fare, certi che dovremo avere più coraggio che risorse, che dovremo alimentare la fiducia nei nostri intenti al di là dei risultati, verso una strada quasi sempre in salita.

In cordata, la caduta di "uno" e sostenuta dalla forza dei "molti"; questo è ciò che ho personalmente imparato in questa straordinaria avventura, un insegnamento che mi ha arricchita e che vorrei trasformare ad "arte" con tutti coloro che vorranno partecipare al WOODinSTOCK.

Arte fatta dalla gente per la gente.

L'arte dello stare insieme per coltivare la fantasia, una cosa che nessuno ci potrà mai rubare e che ci aiuterà a trovare soluzioni impensabili per stare meglio, per realizzare un modo sano di vivere.

Luglio 2012

Ornella Nicola
i m a g i n a t i o n    i n   m o t i o n
www.ornellanicola.it

WOODinSTOCK 2017 ha il patrocinio di:

Comune di Ternate    Fondazione Comunitaria del Varesotto LogoASPIMini

 

WOODinSTOCK 2017 sarà possibile grazie al contributo e/o alla collaborazione di

Pro Loco Ternate       Pro Loco Biandronno SOS dei Laghi ONLUS    Il Ponte Degli Artisti Molteni Strumenti Musicali    auto moto storiche varese ComicArte   Crazy Comics Varese    RunPapà     Ternatese Calcio    La LibEreria nella Bottega del Romeo     La Bottega del Romeo       FotoDG    l'Accademia    FeelRougeMini   Hotel Montelago

WOODinSTOCK 2017 ha ricevuto il sostegno di:

Tessitura Pastorelli  Dr. Cappello   Tonella Antonio SAS    


2017NewsMini

Sostieni WOODinSTOCK!!


5xMille a WOODinSTOCK

Seguici sui Social Network

Seguici su TwitterSeguici su LinkedinVisualizza il nostro canale YoutubeSeguici su Google+Seguici su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di WOODinSTOCK per essere informato delle nostre attività. Potrai cancellare la tua iscrizione alla Mailing List in ogni momento.

Puoi partecipare, votare, scrivere in molte aree del sito con il tuo account su Facebook cliccando sull'icona di FB qui sotto...

...Oppure puoi creare un account cliccando qui e quindi utilizzare nome utente e password da te scelti per entrare nel sito...

Go to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy