Topic-icon Nashville & Backbones (folk/country)

  • Bless
  • Avatar di Bless Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
Di più
7 Anni 11 Mesi fa #733

Innanzitutto ciao a tutti, mi chiamo Michele e sono uno dei tre cantanti (e pianista) dei Nashville & Backbones! :)

Qualche breve notizia su di noi, cercherò di non essere prolisso.... :lol:

Nasciamo intorno al 2000 come trio acustico, due chitarre (Marcello e Matteo), un piano (il sottoscritto) e tre voci.
Ci piacciono tanto gli Eagles, gli America, Crosby Stills Nash & Young, Creedence Clearwater Revival... insomma, tutti i pionieri delle armonizzazioni vocali e i padri di un certo tipo di musica cosiddetta "west-coast". Da qui anche il nome, Nashville; che oltre ad essere il titolo di un film di Robert Altman è anche un po' la "capitale" della nostra musica di riferimento. (come lo è New Orleans per il jazz, o Chicago per il blues, ecc...)
Per più di 10 anni siamo stati più che contenti di suonare cover dei classici di queste band (e anche altre, col tempo abbiamo imparato ad applicare lo stesso stile musicale anche ad artisti e canzoni che nulla avevano a che vedere con la west-coast), poi finalmente l'anno scorso (il 2012, forse spaventati dai Maya...) abbiamo deciso di metterci di buona lena e scrivere delle canzoni nostre. Ben lungi dal non apprezzare la musica italiana, abbiamo però subito pensato che il nostro "linguaggio" espressivo ormai era senza dubbio l'inglese, quindi accantonati i dubbi sulla lingua da usare abbiamo iniziato a pensare di cosa parlare, ma anche di COME lo volevamo dire. Immersi in tutti questi dubbi abbiamo chiesto una mano a due giovani volenterosi (ed abilissimi musicisti) che rispondono ai nomi di Davide (basso) e Tommy (batteria/percussioni), meglio noti come Backbones quando suonano insieme ;)
Con il loro ingresso in formazione le possibilità sonore sono notevolmente aumentate, dandoci anche la possibilità di usare diverse tastiere oltre al piano (Rhodes, hammond), chitarre elettriche vintage e tanti altri strumenti fantastici come violino, melodica, pedal steel, ecc...
Il risultato?
"Haul In The Nets", il nostro primo album di inediti (autoprodotto) uscito il 24 agosto 2012 (che potete ascoltare interamente al link di Soundcloud più in basso).
Non sta a noi dire che cosa bisogna sentire nell'album, speriamo solo che venga fuori tutta la passione che ci abbiamo messo fin dai primissimi passi.
Di sicuro ne siamo molto orgogliosi ed ora speriamo di portarlo "in giro" il più possibile.



Sito ufficiale: www.nashville-backbones.com
Soundcloud (album intero in streaming gratuito): www.soundcloud.com/nashville-backbones/sets/haul-in-the-nets
Youtube: www.youtube.com/marcemiketeo
Facebook: www.facebook.it/nashville.trio
Myspace: www.myspace.com/nashvilletrio
Twitter: www.twitter.com/nashvilletrio

Grazie 1000 per lo spazio e buon ascolto a tutti! :guitar: :drummer: :hippie:


N.d.Amministratore del sito: si ricorda, per la piena validità del voto, oltre che di ringraziare, di rispondere, anche brevemente, anche solo con un "ciao, siete grandi!" a questo topic! :hippie:

Allegati:
Ultima Modifica: 7 Anni 11 Mesi fa da alexgus.
Ringraziano per il messaggio: bobo, Cesare Fois

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #788

Grandi!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Cesare Fois
  • Avatar di Cesare Fois
  • Offline
  • Senior Member
  • Senior Member
  • Coordinatore Espositori ed Enti
Di più
7 Anni 9 Mesi fa #953

Proposta interessante! :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 1.362 secondi

WOODinSTOCK 2019 ha avuto il patrocinio di:

FondazioneComunitariaVaresottoLogoMini250 Comune di Ternate    LogoASPIMini

 

WOODinSTOCK 2019 è stato possibile grazie al contributo e/o alla collaborazione di

Buscadero Day  Il Ponte Degli Artisti       Pro Loco Biandronno SOS dei Laghi ONLUS Molteni Strumenti Musicali   Dada Servizi    Ferro Pietro   Hotel Montelago    LaViscontina   La casa del Tao

WOODinSTOCK su Facebook

Vai all'inizio della pagina