Le idee di WOODinSTOCK

Il Music Art Festival di WOODinSTOCK è nato da un'idea di Luca Guenna che si è arricchita di contenuti e sostanza grazie all'apporto di un gruppo di entusiasti volontari... Se vuoi entrare a far parte della nostra associazione, visita questa pagina...

Cos'è WOODinSTOCK e come è nata questa idea...

Luca GuennaSono Luca Guenna, Direttore di Private Banking, sposato con 3 figli, da 5 anni colpito dalla malattia di Parkinson; la musica e il canto sono da allora per me diventati un grande aiuto per contrastare l’avanzare di questa insidiosa malattia degenerativa...

Lettera aperta ai giovani Parkinsoniani.

 Scultura di Luca GuennaOgni uomo, ogni donna, ha una luce sempre accesa dentro. Nessuna malattia potrà mai spegnere la luce del nostro spirito, ma la luce va tenuta alta affinché illumini tutta la casa. Infatti, a che serve nasconderla sotto il letto?...

Le arti figurative di WOODinSTOCK

L'arte a WOODinSTOCKA Woodstock i giovani crearono un diverso modo di stare insieme in un contesto naturale, pacifico e musicale, dalle proporzioni gigantesche. Qui la pretesa non è ricreare lo stesso slancio e la stessa spinta emotiva, impensabile per le attuali condizioni storiche e sociali, né proporre una celebrazione di quell'evento irripetibile in chiave nostalgica e commemorativa...

WOODinSTOCK, una missione contro la decadenza

phoca thumb m lucaguennaCi vuole più consapevolezza, un ritorno vero ai valori, lo sviluppo di un intero paese non può prescindere dal valorizzare l'espressione artistica individuale. La musica non deve essere più un lusso guadagnato solo in tempi di ricchezza, al contrario dev'essere ricchezza stessa nell'anima delle persone, un contributo di forza e di piacere comune condiviso che può prepararci al meglio psicologicamente alle sfide del futuro...

 

Il parco Berrini di Ternate

Il parco Berrini di TernateIl parco Berrini di Ternate è il luogo dove si svolge abitualmente il nostro festival e non è una semplice cornice, ma a sua volta uno dei principali attori in scena a WOODinSTOCK...

 

WOODinSTOCK meets Light of Day

WOODinSTOCK meets Light of DayUn giorno, su Google ho scritto "combattiamo il Parkinson a tempo di rock" e magicamente è uscito Light of Day.
E' cosi che ho scoperto che negli States esiste un gruppo di persone, che fa le nostre stesse cose e che combatte il Parkinson con la musica.

Il logo di WOODinSTOCK

Logo WOODinSTOCKLa storia del logo di WOODinSTOCK, dalla primissima versione realizzata da Ornella Nicola, all'idea realizzata dall'Accademia Santa Giulia di Brescia e al suo perfezionamento attraverso gli anni... 

WOODinSTOCK 2024 ha il patrocinio di:

 

WOODinSTOCK 2024 sarà realizzato con l'aiuto di: