Clive Bunker

Non ha bisogno di presentazioni, batterista originale dei Jethro Tull, nato a Luton (a nord di Londra), Bunker è stato il batterista nel periodo maggiormente creativo della band, quello segnato da quattro album passati alla storia del progressive come "This Was", "Aqualung", "Stand up" e "Benefit". Sua la "firma" inconfondibile di classici come "My Sunday Feeling", "Nothing is Easy", "Bourrée". "To Cry You a Song", "Cross-eyed Mary", "Aqualung" e "Locomotive Breath", per citare i successi più noti dei primi Tull. In seguito, è stato membro dei Jude (formati con l'ex-chitarrista di Procol Harum Robin Trower) nonché di innumerevoli band rock-blues, mantenendo una forte attività come session-man. Nel 1998 ha pubblicato il suo primo album solista, el quale si è ricongiunto con i vecchi compagni di strada Ian Anderson e Martin Barre. Vanta collaborazioni con artisti del calibro di Michael Schenker, Roger Daltrey, Jack Bruce e Glenn Hughes, Uli Roth.

Altre informazioni su Clive sono disponibili nella pagina a lui dedicata da Riki Massini: https://www.rikimassini.com/clive-bunker/

Clive sarà sul palco di WOODinSTOCK 2018 insieme a Riki Massini e alla Bonus Track Band Sabato 21 Luglio.

WOODinSTOCK 2021 ha il contributo di:

WOODinSTOCK 2021 ha il patrocinio di:

 

WOODinSTOCK 2021 sarà realizzato con l'aiuto di:

WOODinSTOCK sui Social

Iscriviti alla mailing list

Abilita il javascript per inviare questo modulo

WOODinSTOCK su Facebook

Vai all'inizio della pagina petek temizliği elektrikçi Su tesisatçısı elektrikçi ümraniye